Turismo sostenibile sì, ma servono nuove figure

Si è concluso con un’ampia finestra su apprendistato di primo livello e moduli formativi integrativi, l’approfondimento professionale per i docenti nell’ambito della riforma degli istituti professionali, in questo caso per l’indirizzo commerciale per il turismo sostenibile e accessibile.

Massima attenzione è stata data alle nuove figure professionali che stanno nascendo, per dare una risposta competitiva ad un settore che vede oltre 800 miliardi di euro inespressi in termini di ospitalità turistica, a tutto tondo, per le Persone con fragilità e soprattutto alle incredibili possibilità per le scuole professionali, di garantire un immediato posizionamento nel mondo del lavoro agli studenti.

In questo percorso si è cercato di dare un contributo manageriale teso a far parlare il mondo della scuola e del lavoro, sulla scia degli obiettivi della riforma che a livello nazionale vuole rilanciare quella che per anni è stata una eccellenza nel sistema di formazione pubblica e che fortemente si sta rilanciando negli ultimi due anni, ovvero la scuola professionale.

La collaborazione con enti del Terzo Settore come Anffas Ostia, di strutture alberghiere best practice in Italia come il Sunrise Accessible Resort, ha già reso più semplice far comprendere ai corsisti l’evoluzione anche in ambito contrattuale, cui è stato dato direttamente impulso con l’ideazione dei percorsi professionali di operatore turistico ad indirizzo sociale ovvero per assistenti e operatori sociosanitari ad indirizzo turistico o quella del Cityfriend del collega Alessandro Parisi, manager nel campo Turismo Sostenibile e Accessibile e nel Terzo Settore.

Ora la sfida è per il riconoscimento di tali figure nei Ccnl di settore e prima ancora con i master di primo livello per i ragazzi in uscita dalle superiori, che si sta per avviare in collaborazione con primarie università italiane che hanno immediatamente compreso le possibilità di sviluppo in sinergia con le tante aziende alberghiere, che già oggi in Italia ci stanno chiedendo una formazione specifica sulla falsa riga delle due nuove figure professionali.

Leggi anche questo approfondimento sulla figura dell’assistente familiare/operatore socio sanitario a indirizzo turistico.

 

Come possiamo aiutarti?

Contatta Galloni Consulting Srl per richiedere maggiori informazioni sulle Consulenze All In One

Galloni Consulting si è dimostrata negli anni un’eccellenza nell’ambito dei servizi di consulenza per PMI ed ONLUS.

panorama su galloni consulting
Panorama: Galloni, un eccellenza nei servizi di consulenza per PMI e ONLUS
Settimanale italiano, Panorama
Questo sito utilizza cookies e richiede dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione